Tutela ai sensi della Legge sulla protezione contro la violenza

La Legge sulla protezione contro la violenza garantisce una tutela civile sul lungo termine. Le vittime della violenza domestica, personalmente o con il supporto di un avvocato, possono richiedere al tribunale competente (Amtsgericht):

  • ­­l'assegnazione dell'abitazione comune
  • l'interdizione di determinati comportamenti da parte del molestatore/della molestatrice (es. ingresso in casa, permanenza nei pressi dell'abitazione, molestie telefoniche)
  • il divieto di permanenza in luoghi frequentati dalla vittima (es. posto di lavoro, asilo, scuola, strutture ricreative, negozi ed esercizi commerciali)
La violazione di un tale provvedimento giudiziario cautelare costituisce reato. In questo caso sporgete sempre denuncia!
Queste misure serviranno a proteggervi in futuro. La legge prevede anche la possibilità di richiedere un'ingiunzione giudiziaria che interdica tali comportamenti al vostro ex compagno o a un'altra persona.
Kölner Hilfe bei Gewalt - Logo Ministerium

Kölner Netzwerk gegen häusliche Gewalt

Kölner-Hilfe-bei-Gewalt.de - Logo Stadt Köln