Tutela ai sensi del Codice Civile

A livello di contenuto l'istanza è identica a quella presentata sulla base della Legge sulla protezione contro la violenza. Potete quindi richiedere:

  • l'assegnazione dell'abitazione comune
  • l'interdizione di determinati comportamenti da parte del molestatore/della molestatrice (es. ingresso in casa, permanenza nei pressi dell'abitazione, molestie telefoniche)
  • il divieto di permanenza in luoghi frequentati dalla vittima (es. posto di lavoro, asilo, scuola, strutture ricreative, negozi ed esercizi commerciali)
La violazione di un tale provvedimento giudiziario cautelare emesso sulla base del Codice Civile tedesco (BGB), tuttavia, non costituisce reato. In caso di violazioni dovrete dunque richiedere la comminazione di ammende.
Al più tardi a questo punto si consiglia di farsi assistere da un avvocato, a meno che non abbiate buona familiarità con il diritto tedesco.
Kölner Hilfe bei Gewalt - Logo Ministerium

Kölner Netzwerk gegen häusliche Gewalt

Kölner-Hilfe-bei-Gewalt.de - Logo Stadt Köln